15 49.0138 8.38624 1 1 3000 1 https://www.contentcorner.it 300 true 1
theme-sticky-logo-alt

Citazioni preferite

0 Commenti

“I miei personaggi, anche quelli che sembrano detenere un potere enorme, portano scritto in fronte tutta la catastrofe dell’esistenza”.
(Intervista a Paolo Sorrentino su Robinson di Repubblica –  5 giugno 2020)

“Finisce sempre così. Con la morte. Prima, però, c’è stata la vita, nascosta sotto il bla bla bla bla bla. È tutto sedimentato sotto il chiacchiericcio e il rumore. Il silenzio e il sentimento. L’emozione e la paura. Gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza. E poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile. Tutto sepolto dalla coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo. Bla. Bla. Bla. Bla. Altrove, c’è l’altrove. Io non mi occupo dell’altrove. Dunque, che questo romanzo abbia inizio. In fondo, è solo un trucco. Sì, è solo un trucco.”
(“La grande bellezza” di Paolo Sorrentino)

“Chiunque aspiri a conservare il senno ha bisogno di un posto nel mondo in cui possa e voglia perdersi. Questo posto, l’ultimo rifugio, è una piccola dependance dell’anima in cui, quando il mondo naufraga nella sua assurda commedia, ci si può sempre chiudere perdendo la chiave”.
(“Il labirinto degli spiriti” di Carlos Ruiz Zafòn)

Articolo precedente
La lettrice della stanza 128
Prossimo articolo
Un album seminale per tutto il rock che verrà

0 Commenti

La tua opinione